Informativa privacy

A.N.C.I.C., Associazione Nazionale delle Imprese di Informazione Commerciale, in rappresentanza di tutte le imprese che esercitano professionalmente l’attività di informazioni commerciali, ha sottoscritto il “Codice di deontologia e buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazioni commerciali” (Codice deontologico https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/10/13/15A07580/sg), approvato dal Garante per la protezione dei dati personali, con Deliberazione del 17/09/2015, n.479, e pubblicato sulla G.U. n.238 del 13/10/2015.

Il Codice deontologico, in vigore dal 1/10/2016, prevede, per le imprese di informazioni commerciali autorizzate con licenza del Prefetto ai sensi ex art. 134 TULPS e D.M. 269/2010, associate o meno ad A.N.C.I.C., la possibilità di rendere l’informativa agli interessati sul trattamento dei dati personali a fini di informazione commerciale (ai sensi dell’art 13 D.Lgs. 196/03 – Codice in materia di protezione dei dati personali), con modalità semplificate mediante portale Internet, e di agevolare, anche tramite tale portale, l’esercizio da parte degli interessati dei diritti previsti dall’art. 7 del d.lgs. 196/03 e dal Regolamento UE 2016/679 nei confronti delle imprese di informazioni commerciali.

Il portale Informativa privacy A.N.C.I.C. ha quindi lo scopo di:

  • Fornire agli interessati l’informativa sul trattamento dei dati per finalità di informazioni commerciali; da parte delle imprese iscritte al portale, con l’indicazione dei relativi siti Internet ove consultare le rispettive, dettagliate informative privacy e dei riferimenti dei relativi responsabili a cui rivolgere anche eventuali richieste, secondo le modalità ivi specificate,
  • permettere agli interessati di inoltrare una prima richiesta per avere conferma della presenza o meno di dati personali che li riguardino presso un’impresa aderente, a cui, se del caso, potranno poi rivolgersi direttamente, utilizzando gli specifici riferimenti e recapiti indicati nel portale, per avere maggiori informazioni, conoscere di quali dati si tratta ed esercitare eventualmente gli altri diritti di rettifica, aggiornamento e cancellazione dei dati personali in base all’art. 7 del d.lgs. 196/03 e dal Regolamento UE 2016/679.